Le funi per sollevamento vengono utilizzate principalmente per gru, autogru, carroponti, verricelli, paranchi e argani. In caso sia necessaria la massima stabilità delle funi di sollevamento commercializziamo anche una versione di funi sollevamento antigiro che garantiscono la massima stabilità del carico durante l’utilizzo.

Le nostre funi per sollevamento

Le funi in acciaio per sollevamento distribuite da Santini Funi sono composte da trefoli ad elevata flessibilità e dispongono di buona resistenza all’abrasione indispensabile per garantirne la minima usura. L’anima metallica delle nostre funi per sollevamento è costituita da una fune in acciaio indipendente di tipo 6×7+AM (IWRC: independent wire rope core).

I modelli di cavi per sollevamento più indicati per questi utilizzi sono 6X36 warrington seale e 6×37, entrambi disponibili in tutti i diametri fino a 32mm quindi studiati appositamente per sopportare elevati carichi di rottura. Queste tipologie di funi per sollevamento vengono utilizzate anche per la produzione di tiranti e brache.

Ogni fune per sollevamento può essere configurata alle estremità con la tipologia di accessorio più indicata (redance, asole o ganci) secondo le necessità di utilizzo.

Chiedi un parere ai nostri esperti sulle funi per sollevamento in vendita su Santini Funi. Contattaci!

6x36+AM

Fune in acciaio 6x36 Warrington Seale + AT/IWRC

Fune in acciaio a 6 trefoli da 36 fili ciascuno. Disponibile con anima tessile oppure con anima a 49 fili (IWRC 7×7), generalmente con classe di resistenza 1770 N/mm2 oppure 1960 N/mm2. Costruzione tipo Warrington-Seale. Disponibile sia lucida (generalmente ingrassata) oppure zincata (asciutta).

6-x-37-AT

Fune in acciaio 6x37 + AT

Fune in acciaio a 6 trefoli da 37 fili ciascuno. Costruzione standard. Prodotta solo con anima tessile. Disponibile sia lucida che zincata, con classe di resistenza 1770 N/mm2. E’ una fune in acciaio molto flessibile, disponibile nei diametri da 8 mm a 40 mm.